Reddito di cittadinanza: non c’è stato nessun assalto ai CAF pugliesi

L’assalto ai Caf pugliesi per richiedere i moduli per il reddito di cittadinanza non c’è stato. Fake news, la chiamano oggi. Colpa di chi non ha verificato ‘sul campo’ l’attendibilità della notizia, ma anche colpa di chi ha messo in moto la macchina che ha ‘infangato’ il Sud che agli occhi del resto d’Italia (come si può leggere qua e là sui social) è diventata la terra dei parassiti.

A scoprire l’inganno è stato il Movimento 5 Stelle Puglia che ha ritenuta “sospetta la follia generale” ed è andato a verificare personalmente (come dovrebbe fare il giornalista prima di ‘dare la notizia’).

Come si legge sulla pagina facebook del Movimento, dopo aver girato diversi Caf “senza scorgere neanche lontani tentativi di assalti“, i pentastellati si sono diretti nel job center di ‘Porta Futuro’ a Bari (che le cronache lo volevano letteralmente assediato).

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/reddito-di-cittadinanza-del-m5s-cose-i-requisiti-e-gli-obblighi/” target=”_blank” position=”center”]Reddito di cittadinanza del M5S: cos’è, i requisiti e gli obblighi[/button-red]

Ingresso vuoto. Corridoi vuoti. All’ingresso – si legge nel post – alcuni addetti ci hanno subito spiegato che ‘in realtà noi non abbiamo visto quasi nessuno, questa notizia ha lasciato di stucco anche noi’”.

Anche il direttore Franco Lacarra ha ridimensionato l’allarme che era stato lanciato per primo dal sindaco di Giovinazzo Tommaso De Palma (che ha sostenuto il PD in campagna elettorale).

Ha confermato – scrivono i pentastellati – che rispetto agli articoli letti non vi era stato alcun ‘assalto’ ma che è solo capitato, come gli capita sempre per qualsiasi provvedimento compresi quelli regionali, che alcune persone NEGLI ULTIMI 3 GIORNI si siano recate a chiedere informazioni generiche sul reddito di cittadinanza”.

LA BUFALA DELL'ASSALTO AI CAF PER IL REDDITO DI CITTADINANZA. MA QUANDO ARRIVIAMO NOI NON C'E' NESSUNO. LEGGETE…

Pubblicato da Movimento 5 Stelle Puglia su Giovedì 8 marzo 2018

E infatti, dopo questo incontro, ‘Porta Futuro Bari’ ha pubblicato questo post.

In questi giorni stanno circolando notizie sul Reddito di Cittadinanza su tutti i media locali e nazionali. Alcuni cittadini sono passati dal nostro sportello per chiederci informazioni e approfondimenti su questo tema. Vogliamo chiarire che tutto ciò è normale nel nostro Paese: succede ogni volta che vengono divulgate notizie rilevanti per le politiche del lavoro e per la vita dei cittadini, come è avvenuto per altre proposte legislative promosse negli ultimi mesi. Il nostro compito è esattamente questo: informare e fornire chiarimenti su tutto ciò che riguarda le politiche del lavoro”.

In questi giorni stanno circolando notizie sul Reddito di Cittadinanza su tutti i media locali e nazionali.Alcuni…

Pubblicato da Porta Futuro Bari su Giovedì 8 marzo 2018

Invece a Palermo gli operatori dei Caf – che si sono dovuti interfacciare persino con persone con finto modulo alla mano – hanno affisso un cartello per spiegare che non esiste nessun modulo per richiedere il reddito di cittadinanza.