Reddito politici on line: ecco chi è il più ricco

Chi è il Paperon dei Paperoni della politica italiana? Il senatore a vita Mario Monti che ha dichiarato nel 2017 un reddito di 421.611 euro (nel 2016 erano 862.333). La notizia è ufficiale: arriva direttamente dalla pubblicazione on line dei redditi dichiarati dai politici italiani e relativi all’anno 2017. Sono consultabili sul sito di Camera e Senato.

Dietro a Monti troviamo Beppe Grillo: il fondatore del Movimento 5 Stelle con i suoi 420.807 euro ha letteralmente sestuplicato il suo reddito rispetto al 2016.

Per quanto riguarda i leader di partito, questa è la classifica: Matteo Renzi ha dichiarato 107.100 euro, lo seguono Luigi Di Maio con 98.471,04 euro (esattamente gli stessi del 2016 e del 2015) e Giorgia Meloni che ha aumentato leggermente il suo reddito guadagnando 98.421mila euro.

In merito alla passata squadra di Governo, invece, questi sono i redditi dichiarati. Medaglia d’oro per la Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli con 182.016 euro, argento per ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda che ha dichiarato 166.264 euro, bronzo per la ministra dei Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro con 151.672 euro. La più povera (si fa per dire) è stata la ministra della Salute Beatrice Lorenzin con 91.888 euro.

Per quanto riguarda i presidenti di Camera e Senato, Pietro Grasso ha battuto Laura Boldrini 321.195mila a 137.337mila euro.