Riceve uno sgambetto e accoltella al viso il compagno di scuola

Rissa a scuola con accoltellata.

È successo a Giulianova, in provincia di Teramo.

Come si apprende da Ansa.it, un 17enne, originario del Marocco ma residente in provincia di Teramo, è stato colpito al volto con un coltellino a serramanico da un 18enne giuliese.

L’episodio è avvenuto nel corridoio dell’Istituto Superiore di Giulianova, dopo uno screzio.

Secondo una prima ricostruzione, effettuata grazie alle riprese delle telecamere presenti sul corridoio della scuola, il 17enne avrebbe fatto lo sgambetto al 18enne. Questi ha reagito tirando fuori il coltellino dallo zainetto e colpendo il compagno di scuola al viso, causandogli una ferita profonda sulla guancia sinistra.

Immediato l’intervento di un bidello e, successivamente, dei Carabinieri.

Il 17enne è stato trasportato prima all’ospedale di Giulianova e poi a quello di Teramo, dove potrebbe essere sottoposto a un’operazione.

Il 18enne, invece, è stato condotto in caserma e dovrà rispondere di lesioni personali aggravate e porto abusivo di coltello del genere proibito.