Ricky Martin apre le porte della sua villa a Beverly Hills

Follie da star. Non ha resistito neppure Rcky Martin che ha speso ben 11,5 milioni di euro per una casa. O meglio, una mega-villa nel quartiere vip per eccellenza di Los Angeles: Beverly Hills.

Si tratta del suo nido d’amore che condivide con il marito, il pittore svedese Jwan Yosef, e i figli gemelli Valentino e Matteo nati da madre surrogata.

Abbiamo visto 26 case in tre giorni qui a Los Angeles, ma ci siamo innamorati di questa” ha dichiarato la star alle telecamere di ‘Architectural Digest’, il magazine americano di interior design e di architettura che realizza anche clip per mostrare le case più belle del mondo.

Sì, perché l’artista portoricano ha aperto le porte della sua sontuosa dimora nuova di zecca alla prestigiosa rivista. Prima di lui l’hanno fatto George Clooney e Jennifer Aniston.

Per quanto riguarda la reggia di Martin e consorte, la casa misura 280 metri quadrati con giardino di 1000 dove si trova una piscina immersa in un curatissimo ambiente zen. Il patio, invece, è una vera e propria zona relax.

All’interno dell’abitazione, invece, si notano subito i Grammy vinti da Ricky e le opere d’arte del marito messi in bella vista un po’ ovunque. Oltre alle classiche camere e servizi, la villa è dotata anche di una piccola sala cinema con mega schermo e poltrone, una stanza per permettere a Jwan di lavorare tranquillamente e uno studio di registrazione in fase di allestimento per il cantante.

Che dire: la casa dei sogni.