Ricordate Salvo Veneziano del Grande Fratello 1? Ecco com’è oggi e cosa fa

Scopriamo insieme che fine ha fatto il pizzaiolo siracusano che arrivò secondo nell’edizione numero uno del reality.

È stato uno dei concorrenti della prima edizione del Grande Fratello. Salvo Veneziano, il pizzaiolo siracusano che arrivò secondo nella finale del 21 dicembre (quell’edizione fu vinta dalla bagnina Cristina Plevani, mentre Pietro Taricone si aggiudicò la medaglia di bronzo).

Nel lontano 2000 aveva solo 25 anni, una giovanissima moglie, una figlia di poco più di un anno e tanti sogni nel cassetto. Il più grande era quello di ampliare la sua attività e a quanto pare ci è riuscito. Oggi Salvo può vantarsi di aver aperto in Italia ben 19 pizzerie i cui affari vanno anche abbastanza bene. E ha anche avuto un secondo figlio, sempre dalla stessa moglie.

Oggi vive lontano dai riflettori, ma in qualche occasione si concede una incursione nei salotti di Barbara D’Urso dove indossa le vesti di opinionista senza peli sulla lingua attirando su di sè spesso e volentieri le antipatie degli altri ospiti.

Ma la vita per lui, una volta uscito dalla casa più spiata d’Italia, non è stata sempre rose e fiori. Dopo il reality, infatti, fu investito da un enorme successo che gli fece guadagnare un mucchio di soldi in pochissimo tempo. Troppo per lui.

“Guadagnavo quattordici milioni di lire – ha raccontato non molto tempo fa – per due ore di lavoro in cui firmavo autografi, bevevo un drink e facevo presenza. Guadagnavo, ma avevo le mani bucate”.

E questo lo ha portato ad una momentanea separazione della moglie. Un giorno, tornando a casa, al suo posto trovò una lettera in cui la donna gli spiegava di essere tornata in Germania dai genitori.

Poi fortunatamente la crisi è rientrata e oggi la coppia è felice e unita più che mai, sia privatamente che professionalmente.

Leggi anche: Ricordate Filippo Nardi del Grande Fratello 2? Ecco com’è oggi.

Da SaluteLab: 7 alimenti che aiutano a mantenere sani i reni.