Rita Dalla Chiesa contro Fabrizio Bracconeri. Ecco perché

A Pasqua capita anche di litigare. È quello che è successo a due volti noti della tv: Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Bracconeri. Pomo della discordia, il classico agnello che molti mangiano durante il pranzo pasquale.
E fra questi c’è anche lo stesso ex ragazzo della terza C che ha condiviso il suo pranzo con i follower di twitter.

Devo dire che l’agnello è buono ma un po’ pesante….forse ho esagerato!!! Stasera pure al forno con patate” ha conguettato.

Rita Dalla Chiesa, che è vegetariana e da tempo immemore si batte per i diritti degli animali, non ha gradito il tweet.

Ma come cavolo si fa – ha twittato – a mangiare un agnellino? Non potevi lasciarlo vivere? Non avevi proprio niente altro da mangiare??????”.

Ne è nato un lungo botta e risposta che ha coinvolto anche cavallette e lombrichi.

Quando si va in casa di altri – ha risposto Bracconieri – io rispetto le loro regole, non l’ho ucciso io l’agnello e neanche loro, io rispetto gli animali non li tratto male MA NON HO MAI DETTO CHE NON LI MANGIO, nessuno si lamenta dì cavallette o lombrichi che ora ci hanno imposto, non sono sempre animali?”.

I due hanno continuato ad imbeccarsi per un po’ a tal punto che qualche follower intervenuto nella discussione ha espresso il dubbio che i due volti noti della tv stessero litigando. Ma alla fine è stata la stessa conduttrice a fugare ogni dubbio.

Sei l’ultima persona con la quale ho voglia di litigare” ha scritto.

https://twitter.com/braccoofficia/status/980493451778314240