Rocío Muñoz Morales: “Ecco perché amo Raoul Bova”

Le parole dell’attrice spagnola alla rivista Grazia.

Era il 2012 quando, recitando insieme nel film Immaturi, è scattata la scintila tra la 31enne spagnola Rocío Muñoz Morales e Raoul Bova.

Intervistata dalla rivista Grazia, l’attrice ha spiegato il perché è pazza del compagno: “Lo amo perché è bello dentro. Di uomini seducenti e gentili è pieno il mondo ma per essere felici bisogna sceglierne uno che abbia un’anima bella. Come il mio“.

Tuttavia, “i pantaloni li porta chi li deve portare: Raoul. Non sono io a scegliere per tutti. Ogni decisione la prendiamo insieme. Lui mi protegge, mi sostiene, divide con me le gioie e le fatiche della famiglia“.

La spagnola – che è anche modella e ex ballerina e sarà la madrina della 65ª edizione del Film Festival di Taormina in programma dal 30 giugno al 6 luglio – ha rivelato che a causa dell’attenzione mediatica all’inizio “è stato tutto molto complicato. Faticavo a capire tutta l’attenzione che si era scatenata intorno a noi. A salvarmi è stato il sentimento fortissimo che mi lega a Raoul“.

I due, però, non sono sposati: “Magari ci sposeremo quando nessuno se lo aspetta più. Raoul è capace di sorprendermi“, ha detto la bella iberica.

Leggi anche: Ilary Blasi: età, carriera, matrimonio, figli.