Rogo in casa: morti due bambini a Messina

Messina-Incendio

Tragedia a Messina, in via dei Mille, in pieno centro.

Due bambini di 10 e 13 anni, Federico e Francesco Filippo, sono morti in un incendi che si è sviluppato all’alba, intorno alle 4, nella loro casa.

Il rogo ha interessanto due piani di uno stabile.

Nell’appartamento c’erano i genitori – Gianmaria e Chiara Messina – e altri due fratellini, di 8 e 6 anni, Tancredi e Francesco, che sono stati portati in salvo. I genitori hanno provato a cercare di soccorrere anche gli altri due figli ma le fiamme glielo hanno impedito.

Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco, allertati da una vicina di casa che si è accorta dell’incendio.

In corso le indagini della Polizia per accertare le cause del dramma.

Come si legge su Repubblica.it, un vicino di casa e cugino della famiglia, Fernando Rizzo, ha raccontato: “Abbiamo sentito gridare e poi bussare con violenza alla porta. Abbiamo aperto e si è riversata dentro una fitta coltre di fumo, poi loro ma mancavano i più grandi. Ci siamo chiusi nell’ultima stanza. Da lì mi sono arrampicato sul cornicione e da lì siamo riusciti ad uscire. Gianmaria intanto era dall’altro lato per cercare di salvare i ragazzi. Nel frattempo avevamo chiamato i soccorsi ma saranno passati almeno venti minuti, ma non c’era comunque niente da fare“.