Roma, 11enne ha un malore in auto in mezzo al traffico e muore

È successo sulla Cristoforo Colombo. I soccorsi non hanno potuto fare niente.

ambulanza

Dramma a Roma. Un bambino di 11 anni è morto mentre si trovava a bordo dell’auto di famiglia in coda al traffico.

È successo, intorno alle 8.30 di stamattina – giovedì 11 aprile – sulla Cristoforo Colombo dove, in questi giorni, la mobilità è sotto ‘stress’ perché all’Eur si sta allestendo il circuito della Formula E.

Come si apprende dal Messaggero, a un tratto il bambino si è sentito male (forse una crisi respiratoria) e uscito dal veicolo e si è accasciato sulla banchina laterale.

A bordo del mezzo c’erano la madre, il figlio e la zia. Le due donne hanno immediatamente chiesto aiuto alla polizia locale per soccorrere il piccolo mentre altri automobilisti, usciti dai mezzi, hanno cominciato a chiedere se qualcuno dei fermi in coda fosse un medico.

Giunti i sanitari sul posto, è stato praticato il massaggio cardiaco ed è stato usato il defibrillatore ma, dopo mezz’ora di tentativi, purtroppo il bambino è stato dichiarato morto.

In attesa del magistrato di turno, la laterale della via Cristoforo Colombo, come riportato su RomaToday.it, è stata chiusa dalla Polizia locale tra via di Casal Palocco e via Arturo Toscanini per circa un’ora e la viabilitù è tornata regolare dalle 10.50.

Leggi anche: neonato muore in casa, fatale la circoncisione.

Seguici anche su Google News: