Investe due minorenni sotto gli effetti della droga, rischia il linciaggio

Carabinieri

Ha rischiato il linciaggio un 32enne che, a bordo di una Golf Volkswagen ha investito due minorenni, una 16enne e un 17enne.

È successo ieri sera a Tor Bella Monaca, frazione di Roma.

L’uomo alla guida, risultato positivo al test sull’uso di sostanza stupefacenti, dopo l’incidente, si è fermato e ha prestato i primi soccorsi ma è stato aggredito a calci e pugni dai conoscenti e i parenti dei minori, una cinquantina in tutto.

Necessario l’intervento dei Carabinieri per evitare il peggio.

L’uomo, comunque, è stato denunciato per lesioni personali stradali gravi o gravissime e guida in stato di alterazione psicofisica.

I due minorenni, ricoverati al Policlinico di Tor Vergata, non sono in pericolo di vita, pur se in prognosi riservata.