Roma. Si apre voragine in strada, ferita una donna di 78 anni

ambulanza

Una donna di 78 anni è caduta e si è ferita alle gambe a causa del terreno che è sprofondato sotto di lei.

È successo oggi, lunedì 15 gennaio, a Roma, in via Catania.

La voragine si è aperta poco dopo le 12.00.

Come si apprende da RomaToday.it, il terreno ha ceduto e ha aperto una buca di diversi metri di diametro e di almeno due metri di profondità.

L’anziana è stata soccorsa dai Carabinieri e poi affidata al 118 che l’ha condotta al Policlinico Umberto I.

La donna non è in gravi condizioni.

Il boato che ha accompagnato il cedimento del terreno è stato forte.

Una testimone ha raccontato: “Ero in casa quando ho sentito un forte boato, un rumore di crollo che mi ha fatto sobbalzare. Mi sono affacciata al balcone ed ho visto e sentito una signora per terra sul marciapiede che urlava dal dolore e che chiedeva aiuto”.

Poteva finire molto peggio – ha affermato un commerciante -. Per fortuna la signora non si è ferita gravemente ma adesso c’è la paura che il terreno possa sprofondare di nuovo. E questa dovrebbe essere la Capitale d’Italia?”.

Come si apprende da Repubblica.it, già in passato gli abitanti del quartiere dov’è avvenuta la voragine hanno presentato agli uffici tecnici del Comune di Roma delle richieste per verificare la staticità dei palazzi di via Catania ma non hanno ricevuto risposta.

VIDEO REPUBBLICA: