Romina Power lancia un appello per conoscere la sorte della figlia Ylenia

Sono quattro, i miei figli“. Così Romina Power rispondeva circa un anno fa a Massimo Giletti che le chiedeva della sua famiglia.
Perché per la ex moglie di Al Bano Ylenia è ancora viva. E per una madre non potrebbe essere altrimenti, soprattutto se non esiste la prova che sia morta.

Contrariamente al cantante di Cellino di San Marco che nel 2014 chiese ed ottenne la dichiarazione di morte presunta dal tribunale di Brindisi, Romina non ha mai perso le speranze di ritrovarla.

E proprio in occasione del 24simo anniversario della scomparsa, ha lanciato un appello su instagram. Ha pubblicato un intenso primo piano degli occhi della figlia con questa didascalia:

Dov’è Ylenia? E dove sono le centinaia di ragazze che ogni anno scompaiono a New Orleans?”.

https://www.instagram.com/p/BdtFzn0jmnN/?hl=it&taken-by=rominaspower

Che il suo ricordo sia sempre vivo lo dimostra anche il fatto che lo scorso 30 novembre (giorno in cui Ylenia avrebbe compiuto 46 anni) la madre e la sorella Romina jr le abbiano fatto gli auguri di buon compleanno proprio sui social dedicandole anche una poesia.

Lo ricordiamo, Ylenia scomparve il 6 gennaio del 1994 a New Orleans. Quel giorno fu vista per l’ultima volta dalla proprietaria del ‘LeDale Hotel’ di New Orleans dove alloggiava con il trombettista di strada Alexander Masakela (sospettato di averla uccisa, ma poi scagionato per mancanza di prove). Inoltre, Albert Cordova (guardiano notturno dell’Audubon Aquarium of the Americas) dichiarò alla polizia di aver visto poco prima della mezzanotte di quello stesso 6 gennaio una ragazza identificata con Ylenia gettarsi nel Mississippi e morire annegata.

Il suo corpo non è mai stato ritrovato.

https://www.instagram.com/p/BdtDjSkj1NC/?hl=it&taken-by=rominaspower