TerzoWEB.com

Ronn Moss, da sex symbol di Beautiful a cantante di piazza in canottiera

La rivista ‘Spy’ lo ha pizzicato l’attore mentre si esibisce in un ristorante della riviera ligure.

Anche se hai alle spalle un invidiabile passato da sex symbol, a 67 anni rischi di finire nel dimenticatoio per sempre se non ti reinventi. Anche se ti chiami Ronn Moss e sei stato il sogno di milioni di donne negli anni Ottanta e Novanta.

Svestiti per sempre i panni di Ridge, il rampollo di casa Forrester della fortunatissima (e longeva!) soap ‘Beautiful’ e dimenticate le copertine delle riviste patinate, l’attore a quasi settanta anni è tornato al suo primo amore: la musica.

Ronn Moss, infatti, negli anni Settanta in America era conosciutissimo grazie alla band ‘The Palyers’ che furono capaci di sfornare anche un grande successo come la hit ‘Baby Come Back’. Con l’avvio della carriera televisiva, Ronn Moss aveva accantonato questa sua passione senza abbandonarla del tutto.

E oggi, causa forza maggiore, ha ripreso in mano la chitarra per tornare a fare concerti anche in Italia, un paese che lo ha sempre molto amato. Proprio il settimanale ‘Spy’ lo ha pizzicato durante una performance in canottiera, paglietta in testa e fazzoletto al collo in un ristorante della riviera ligure “tra un piatto di ravioli e un guazzetto di seppie”.

Il cachet? 10mila euro solo lui, 18mila tutta la band. Prezzi popolari.