Roxette, musica in lutto: è morta Marie Fredriksson

Marie Fredriksson se n’è andata all’età di 61 anni dopo una lunga malattia.

È morta, all’età di 61 anni, Marie Fredriksson, la voce del duo svedese dei Roxette.

Lo ha reso noto su Facebook l’account ufficiale del gruppo postando un’immagine dallo sfondo nero con la scritta ‘Marie Fredriksson 1958-2019′. La cantante dal 2002 combatteva contro un tumore al cervello.

Il post su Facebook:

Tra le canzoni più famose del duo The Look, Listen To Your Heart, It Must Have Been Love.

I Roxette sono stati un duo pop rock svedese formato da Per Gessle (voce e chitarra) e Marie Fredriksson (voce e pianoforte).

Nel 1986, con l’aiuto di Roffe Nygren, Fredriksson e Gessle formano i Roxette come duo.

Per quanto la loro musica sia spesso associata a quella degli ABBA, l’idea era quella di creare delle melodie orecchiabili. Secondo una spiegazione ironica del front-man, era per riuscire a dare un’impronta seria e più credibile ai testi delle sue canzoni, con l’aiuto vocale della cantante.

I Roxette raggiungono la piena notorietà tra la fine degli anni ottanta e gli inizi degli anni novanta del ventesimo secolo, riuscendo come primo gruppo musicale svedese a conquistare il mercato statunitense.

Marie Fredriksson, oltre ad essere stata una cantante, ha avuto la passione per la pittura e ha avuto una carriera da solista.

L’ultimo concerto che ha visto salire sul palco la coppia composta da Marie Fredriksson e Per Gessle, è stato quello dell’8 febbraio 2016 al Grand Arena Stadium di Città del Capo, in Sudafrica.

L’artista è morta lunedì «per le conseguenze di una lunga malattia. È con grande dispiacere che dobbiamo informarvi della scomparsa di una delle più grandi e amate artiste», ha dichiarato la sua agenzia di management.