Rudy Zerbi: “Con mio padre Davide Mengacci ero arrabbiato”

Rudy Zerbi cha parla del padre biologico. È accaduto nel salotto di Silvia Toffanin. A ‘Verissimo’, l’insegnante di ‘Amici’ ha messo a nudo i suoi sentimenti.

“È stato un colpo pazzesco – ha raccontato – scoprire vedendo la tv, una Vigilia di Natale con mia madre che Davide Mengacci era mio padre. Mia mamma aveva appena scoperto di avere un brutto male e non voleva lasciarmi senza che io sapessi un pezzetto della mia vita e del perché io avessi questa passione per l’arte”.

E non ha nascosto di aver impiegato diverso tempo per metabolizzare il fatto di non essere figlio di quel padre che tanto amava.

Ho passato momenti di grande rabbia – ha confessato – e avrei voluto tanto crescere e condividere delle cose con lui. Comunque ora abbiamo recuperato il tempo perduto”.

Ma anche se i rapporti con il padre biologico sembrano distesi, Zerbi non ha risparmiato una frecciatina: “Ho imparato che i figli sono di chi li cresce. Per questo mio papà è Giorgio”.

Insomma, per il conduttore tv il papà resta Giorgio Ciana, quello che lui chiamava il suo ‘terzo papà’ (a parte Mengacci, c’è Roberto Zerbi l’uomo che sposò la madre quando era incinta e che lo riconobbe come suo figlio). Di Ciana, infatti, Zerbi ha sempre detto che è “una persona straordinaria che mi ha ‘preso’ a tre anni e mi ha trattato come se fossi suo figlio”.

https://www.instagram.com/p/BeTh2Yogr6M/?taken-by=rudy_zerbi