Russell Crowe a Torino invita la sindaca a bere un caffè

Anche il gladiatore Russell Crowe ha ceduto al fascino dell’Italia. L’attore neozelandese, a Roma per un evento dedicato al suo film più celebre, si è concesso una mini vacanza in giro per il Bel Paese. E si è divertito a mettere alla prova i suoi followers.

Ieri mattina, sul suo account twitter ha pubblicato una foto chiedendo “Dove mi trovo adesso?”. I fans italiani non hanno avuto dubbi: Torino. Lo scatto postato sul social, infatti, immortalava la facciata di Palazzo Carignano.

A quel punto il suo account è stato tempestato dai messaggi dei followers che gli suggerivano cosa vedere nella città sabauda. Tra i commenti è spuntato anche quello della sindaca Chiara Appendino che in risposta alla domanda dell’attore ha scritto: “Nella più bella città del mondo“.

A quel punto è iniziato un botta e risposta fra Crowe e il primo cittadino. L’attore ha salutato la Appendino complimentandosi per la città e le sue meraviglie: “Ciao Chiara. È un posto molto bello, soprattutto al tramonto. La collezione dell’Egizio è sorprendente. Si faccia in modo che il Museo continui ad essere ben finanziato“. Poi la proposta: “Ci ritornerò. Magari per un caffè insieme?”.

La sindaca non si è lasciata scappare l’occasione per promuovere una delle specialità delle caffetterie torinesi a base di cioccolato fatto in casa, caffè e fior di latte: “Il caffè è per i ragazzi, il bicerin è per i gladiatori. Ti aspettiamo”.