Salerno, bambino di sei anni schiacciato da una cisterna d’acqua

La tragedia è avvenuta davanti agli occhi dei genitori a Montesano sulla Marcellana.

Dramma a Montesano sulla Marcellana, comune della provincia di Salerno.

Un bambino di sei anni è morto dopo essere stato schiacciato da una cisterna d’acqua.

L’incidente è avvenuto ieri – mercoledì 4 settembre – nella casa della famiglia della vittima.

Il piccolo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Polla ma non c’è stato nulla da fare.

Stando a quanto ricostruito, la cisterna, che si trovava su un carrello trainato da un trattore, è scivolata mentre i genitori la stavano riempendo, nell’area attorno alla casa.

Sequestrate la salma del bambino e la zona dov’è avvenuto il tragico incidente.

Indagano i Carabinieri della compagnia di Sala Consilina, mentre l’inchiesta è stata aperta dalla Procura di Lagonegro.

Leggi anche: Auto si ribalta davanti ai suoi occhi, attore di Hollywood salva un bambino.

Da SaluteLab: Governo Conte bis, Roberto Speranza è il nuovo ministro della Salute.