Salva due bambini ma viene investito da un’auto: morto un 88enne

È successo a Kansas City, negli Stati Uniti d’America.

Una ‘guardia dell’attraversamento pedonale’ di 88 anni è morta questa settimana investita da un’auto dopo avere salvato due bambini dall’impatto con il veicolo.

Bob Nill, di Kansas City (Stati Uniti d’America) era noto nel quartiere in cui viveva come Mr. Bob.

Nill stava svolgendo il suo turno martedì mattina, 18 febbraio, quando si è verificato l’incidente davanti alla Christ the King Catholic School. Poco prima del suono della campanella, l’88enne è stato travolto da una berlina nera. Tasportato in un ospedale locale in condizioni critiche, è morto per le ferite riportate.

Su Facebook la scuola ha ringraziato Nill per avere protetto i bambini e per averne salvati due che stavano attraversando la strada. Secondo una ricostruzione, infatti, Bob ha allontanato la coppia di alunni dalla traiettoria dell’auto ma per lui era troppo tardi.

La scuola ha scritto: «Il nostro cuore è pesante mentre vi informiamo della morte di Nill. Per favore, continuate a tenere il signor Nill e la sua famiglia nelle vostre preghiere, così come gli studenti, i genitori e gli insegnanti che hanno assistito all’incidente. Sappiate anche che Mr. Nill è un eroe. Ha impedito a due dei nostri studenti di attraversare la strada mentre la macchina si avvicinava».

LEGGI ANCHE: 80 euro per 9 caffè, cos’è successo a un consigliere regionale campano.

La preside Cathy Fithian ha dichiarato a The Kansas City Star che molti studenti hanno fatto dei doni a Nill per San Valentino. Diceva che metteva sempre i bambini al primo posto.

«Ha sempre pensato ai bambini più che a se stesso – ha detto la preside – Vogliamo solo che la sua famiglia sappia che cuore amorevole ha avuto e che la comunità sappia che benedizione è stato per la nostra comunità».

Secondo il giornale locale, Nill era in pensione ma aveva cominciato a lavorare come guardia dell’attraversamento nel 2015 per aiutare i bambini ad andare a scuola in sicurezza.

Alla guida dell’auto che ha travolto l’88enne un uomo trasportato in ospedale per le lesioni conseguenti all’impatto. È risultato negativo all’alcol e alle sostanze stupefacenti. Si pensa che la causa dell’incidente sia stata la distrazione.

LEGGI ANCHE: Locale apre in anticipo per offrire la colazione a una bimba malata di leucemia.