Salvatore Ficarra con le stampelle a Striscia La Notizia, ecco perché

Questa è la domanda che si sono fatti i telespettatori a inizio puntata.

Ficarra e Picone a Striscia La Notizia
Ficarra e Picone a Striscia La Notizia

La puntata del programma satirico Striscia La Notizia, che al momento è condotto dal duo comico siciliano, si è aperta con il compagno di Valentino Picone visibilmente in difficoltà. Salvatore Ficarra, infatti, è entrato in studio con le stampelle fra le mani e qualche problema a deambulare.

Gli appassionati della trasmissione hanno subito notato il dettaglio e, sui social, sono cominciate a circolare domande e probabili spiegazioni. Quella ufficiale è arrivata dal diretto interessato.
Il piede destro è apparso fasciato e protetto, come se avesse subito un trauma di qualche tipo. Il siparietto, però, è comunque divertente.

Salvatore Ficarra a Striscia La Notizia dopo l'infortunio
Salvatore Ficarra a Striscia La Notizia dopo l’infortunio

LEGGI ANCHE: Striscia La Notizia, chi sarà la prossima coppia di conduttori

Picone, infatti, fa il consueto ingresso da solo, accompagnato dalle veline. Ad attenderlo in studio c’è il collega: già in postazione, dietro il bancone storico della trasmissione. L’occhio allora si concentra proprio su di lui e su una presenza insolita, quella delle stampelle.

È proprio Valentino a chiedergli cosa sia successo, come se non ne sapesse niente. La risposta pungente e divertente non tarda ad arrivare: «Sono vivo per miracolo. C’è stata una rapina, erano dieci contro di me, io ero come un pazzo… li ho lasciati morti a terra!»

Sia la spiegazione che il tono fanno capire immediatamente che si tratta di una battuta. Deformazione professionale, potremmo definirla. La reale motivazione arriva subito dopo, su richiesta del suo compagno di lavoro: «La verità, siamo a Striscia… devi dire la verità» (il tono e l’accento li immaginiamo senza troppa difficoltà).

Ficarra e Picone sul set del film “Il mio primo Natale”

LEGGI ANCHE: Chi vuole essere milionario, Gerry Scotti rimprovera un concorrente

Dopo un attimo di esitazione, allora, Salvatore Ficarra decide di parlare seriamente al pubblico in studio e a casa. «Stavo giocando a calcio, abbiamo perso, 12 a 0. Mi sono infortunato al primo tempo, stavo cercando di rubare il pallone per andarmene, per non far finire la partita», afferma. E in studio scoppia una risata generale. Picone, prima di dare il via ufficiale alla puntata, sottolinea che nonostante tutto il collega è al lavoro per garantire la messa in onda della trasmissione.

LEGGI ANCHE: 88enne salva la vita di due bambini ma perde la vita.