San Pietroburgo, esplode bomba al supermercato

Un ordigno è esploso a San Pietroburgo, in Russia.

La bomba si trovava nascosta in un armadietto nel supermercato Perekrestok, al piano terra del centro commerciale Gigant Hall della città russa.

Almeno 10 i feriti, di cui 4 ricoverati in ospedale.

Oltre 50 le persone evacuate.

La Polizia sta trattando il caso come un tentativo di omicidio di massa.

All’agenzia Tass un funzionario del dipartimento locale del ministero delle Emergenze ha detto: “C’è stato un botto: l’evacuazione è stata completata e non c’è stato alcun incendio“.

Notizia in aggiornamento.