Sanremo 2018, Claudio Baglioni: “Bis? Ci penserò su”

A candele spente penserò a quello che è accaduto, a prendere le distanze, mi chiuderò fra tre o quattro giorno in uno studio di registrazione per riprendere un disco del quale non ricordo nulla, perché ho in testa tutte le canzoni di Sanremo, sarà come ritrovare un amico perduto, poi tutto il resto verrà“.

Così Claudio Baglioni, il direttore artistico del Festival che si è concluso ieri, con un ottimo riscontro da parte dei telespettatori.

Claudio Baglioni non ha escluso la possibilità di pensare di bissare la direzione artistica anche nell’edizione del prossimo anno.

Chissà se l’artista romano dirà sì e chiederà anche a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino di accettare la co-conduzione anche nel 2019.

I due, infatti, sono andati alla grande.

Da un lato la svizzera è stata autrice di una partecipazione all’insegna del sorriso e degli ottimi tempi televisivi, farciti di gradevoli performance canterine e comiche.

Dall’altro l’attore romano – di origine pugliesi – ha entusiasmato tutti con le sue battute puntuali, le sue doti vocali e naturalmente quelle sue proprie, confermate dallo splendido monologo di ieri sera.