Sanremo 2018: ecco i nomi dei big in gara

Arrivano i nomi, e questa volta sono quelli ufficiali. Sanremo targato Baglioni non delude le aspettative. Fra i big che calcheranno l’Ariston il prossimo febbraio ci sono molti cantautori che hanno fatto la storia della musica e del Festival.

A cominciare dai Pooh. Un nome, una garanzia. Dopo l’addio, tornano sul palco Roby Facchinetti e Riccardo Fogli: con il brano ‘Il segreto del tempo’. Accanto a loro un altro nome conosciutissimo al Festival, Luca Barbarossa con ‘Passami er sale’.
Grande ritorno anche per altri due ex vincitori: Ron con ‘Almeno pensami’ ed Enrico Ruggeri. Tra gli aficionados troviamo Ornella Vanoni che canterà ‘Imparare ad amarsi’ scritta per lei da Pacifico e Bungaro.

Promettono scintille sul palco, invece, Elio e le Storie Tese e la coppia Enzo Avitabile-Peppe Servillo. Reunion solo per il Festival per Le Vibrazioni che presenteranno il brano ‘Così sbagliato’, mentre canteranno in italiano Mario Biondi (‘Rivederti’) e i Kolors (‘Frida’).

Una ventata di freschezza giovanile, invece, arriverà con la partecipazione del vincitore di Sanremo Giovani 2015 Giovanni Caccamo con ‘Eterno’ e il sempre terzo classificato (nella sezione Giovani nel 2013 e in quella Campioni nel 2014) Renzo Rubino con la canzone ‘Custodire’.

Gradito ritorno per Nina Zilli con ‘Senza appartenere’ e Max Gazzè che canterà ‘La leggenda di Cristalda e Pizzomunno’. Grande attesa per le ‘strane coppie’ Ermal Meta-Fabrizio Moro (‘Non mi avete fatto niente’) e Diodato-Roy Paci (‘Adesso’).
E non potevano mancare i talent con Annalisa (‘Il mondo prima di te’) e Noemi (‘Non smettere mai di cercarmi’).

E poi ci saranno i semi-sconosciuti Lo Stato Sociale, una band bolognese nata nel 2009 che proporrà ‘Una vita in vacanza’.