Sanremo 2020, Alketa Vejsu tra le presentatrici: chi è?

Ecco chi è la conduttrice televisiva albanese tra le figure femminile del Festival di Amadeus.

Sale sul palco Alketa Vejsiu. «Ma di chi stiamo parlando?» avranno pensato sia la maggior parte dei giornalisti che erano in conferenza stampa al Palafiori di Sanremo, nel corso della presentazione di tutta la struttura del Festival della Canzone italiana, sia il pubblico da casa, che si è visto sbattere in faccia da Amadeus un nome sconosciuto e quasi impronunciabile ai più che non conoscono altre lingua. E in tanti si chiedono cosa lo ha portato a prendere una scelta del genere?

Andiamo in ordine. Alketa Vejsiu – che volgarmente sui media è stata ribattezzata come una sorta di ‘Antonella Clerici albanese’, come se definissimo Al Pacino lo Stefano Accorsi americano – è una presentatrice popolarissima, nata a Tirana il 19 gennaio 1984.

Partita come speaker radiofonica per Top Albania radio, ha condotto poi gli equivalenti della televisione albanese di Chi ha incastrato Peter Pan? di Paolo Bonolis o X Factor. Ecco, forse il paragone con Alessandro Cattelan, naturalmente in gonnella, suona molto meglio a controllare sia l’età che la carriera attraversata fino a oggi.

LEGGI ANCHE: Antonella Clerici: “Io delusa dal comportamento della Rai”.

Alketa Vejsiu è anche un’imprenditrice: ha fondato la rivista di moda Class, ha un suo brand di abiti da sposa, un’agenzia di eventi e matrimoni. E qui scatta un altro paragone con Chiara Ferragni, altro che Antonella Clerici. D’altra parte se entri nel suo profilo Instagram, lei stessa di definisce una imprenditrice digitale. Guarda caso la stessa definizione della signora Fedez.

Il suo avvicinamento verso la televisione italiana è stato un passaggio lungo ma costante. Alketa, nei suoi programmi televisivi – ha condotto anche i nostri equivalenti di Ballando con le stelle e C’è posta per te – ha ospitato in passato Paola Perego, Lorella Cuccarini e Kledi Kadiu.

E la lingua italiana? La parla e recentemente ha dichiarato: «L’ho imparato guardando la tv italiana da bambina. L’Italia fa parte di me, ce l’ho nel sangue, scorre nelle mie vene. Mi piacerebbe tantissimo lavorare in Italia. Il mio sogno? Salire sul Palco di Sanremo». E, guarda caso, ecco il Festival servito alla signora.

LEGGI ANCHE: La Resurrezione di Cristo, il nuovo film di Mel Gibson.

Perché proprio lei? Detto fatto. Per chi non lo sapesse, il nostro Festival della canzone italiana è un programma tv venduto in tutto il mondo. In particolare nell’est europeo e in Albania ha un fortissimo successo. Da qui la scelta della conduttrice. Solo economia televisiva, quindi. O forse sta per nascere una stella e non ci siamo ancora resi conto. In ogni caso tutto questo sarà un bene per l’Eurofestival di maggio. Ma di questo parleremo dopo Sanremo.

LEGGI ANCHE: Dolori al piede, le cause principali.