Sanremo 2020: la canzone di Diodato parla del suo amore per Levante?

Secondo le indiscrezioni, la parole della canzone vincitrice del Festival è dedicata all’ex compagna Levante

Diodato e Levante

Non era noto a tutti che tra la cantante Levante e il cantautore Diodato ci fosse stata una storia d’amore. Solo i loro follower erano a conoscenza del rapporto nato tra i due artisti. Un amore iniziato nel 2017, cresciuto e terminato poco tempo fa, lontano dai riflettori dei giornalisti. Il sentimento che legava Levante e Diodato sembra sia stato espresso attraverso le parole delle loro canzoni.

Levante e Diodato

Secondo il parere di molta gente infatti, la canzone vincitrice di Sanremo 2020, cantata appunto da Diodato, pare che si riferisca all’ex compagna Levante. Solo Mara Venier però è riuscita ad estorcere una mezza confessione da parte dell’imbarazzato cantante. Diodato ha concesso al pubblico soltanto il beneficio del dubbio, spiegando che la canzone è:

«…un invito a rompere il silenzio, a farsi sentire, abbattere i muri dell’incomunicabilità, abbattere i silenzi tra le persone, che ti possono far pensare che chi in quel momento non ti parla pensi di te cose che invece magari non sono vere».

Alle domande insistenti da parte dei telespettatori, Diodato ha risposto dicendo:

«Non voglio entrare in cose personali. È una storia di cui non abbiamo mai voluto parlare. Non legherei questo brano solo a quanto accaduto fra noi».

Sicuramente la canzone con è ‘solo’ dedicata a Levante, perché le parole della canzone rispecchiano anche le sensazioni di tutti gli amori non corrisposti.

Diodato e Mara

Non è passata inosservata nemmeno la reazione di Levante alla frase pronunciata da Coez: «Questa l’ha dedicata a te». In un video pubblicato sui social proprio da Coez in cui si vede la cantautrice che risponde con un ‘no’ netto ma che subito dopo sbotta con una risata chiaramente imbarazzata.

Diodato e Levante si erano già dedicati diverse canzoni durante la loro storia d’amore. Ad esempio nel novembre 2017 lui ha scritto di lei in ‘Cretino che sei’, in cui lui parla a se stesso con queste parole: «Adesso il cuore ti si spaccherà, ci sei cascato di nuovo». Lei invece ha scritto di lui nell’ottobre del 2019 in ‘Antonio’ (vero nome di Diodato) in cui dice: «Lo sai benissimo, mi piaci tu, non ti chiedo giurami per sempre, l’amore non esiste nel futuro prossimo».

LEGGI ANCHE: Cos’è il twerking, portato sul palco di Sanremo da Elettra Lamborghini?