Sanremo 2020, Sabrina Salerno: “Sono pronta, cosa farò vedere…”

La cantante anni Ottanta tra le presentatrici scelte da Amadeus

Avviso per tutti i ‘Boys, boys, boys’ che furono degli anni Ottanta e che non hanno mai smesso di essere tali: Sabrina Salerno sta tornando, con tutto il suo carico di energia, arrivato a 51 anni con un fisico mozzafiato.

Tra le tante presentatrici che verranno al Festival di Sanremo ad affiancare Amadeus, la vera sorpresa è proprio la cantante che trent’anni fa fece impazzire tutta Europa per il suo fisico prorompente e le sue canzoni dance.

LEGGI ANCHE: Chi è Silvia Di Vincenzo, la moglie di Matteo Politano.

Un rapporto, quello tra Sabrina e il suo pubblico, che raggiunse la sua apoteosi nel 1991, quando Sabrina salì sul palco con Joe Squillo, per cantare Siamo donne con il suo indimenticabile ritornello: «Siamo donne, oltre le gambe c’è di più, Donne donne un universo immenso e più, Senza donne ma sai che noia qui in città, Donne donne la vita gira un po’ di più. Attento che cadi». Un brano che allora fece quasi scandalo e che vista oggi, in tempi di successi di Miss Keta, appare quasi un manifesto femminista.

E ora è arrivato il tempo in cui Sabrina si riprenderà quello che è il suo ambiente naturale: il palco. E sul Festival farà da presentatrice – cantante al fianco di Amadeus. Un obiettivo che la rende particolarmente felice. E lo si capisce dalle sue prime dichiarazioni.

A Sanremo «porto me stessa, la mia solarità, la mia voglia di divertirmi, è un palco importante al quale tengo particolarmente». A chi sostiene che sui social, «tra i politici che segue c’è Matteo Salvini», dice: «È mio figlio che me l’ha messo, ha quindici anni, è un fan di Matteo Salvini». La risposta della cantante e showgirl.

Quanto all’amicizia con Beppe Grillo, «è genovese come me, mi è capitato spesso di incontrarlo, ma amici è un parolone. L’ho conosciuto giovanissima, ci siamo trovati in più situazioni. Con i genovesi ho un’affezione particolare, come con Gino Paoli».

LEGGI ANCHE: Il battesimo del campione di calcio Firmino.

Le richieste più stravaganti dei fan sui social? «Far vedere i piedi, ma è pieno di casi strani». Top secret lo stilista che la vestirà al festival: «Non voglio mettere i tacchi alti – si limita a confessare – ma i ‘Camperos’, gli stivali texani. Volete farmi fare le scale? Ho paura». Quella che era considerata una bomba sexy, oggi si definisce così: «Sono una donna matura. Diciamo che mi difendo bene: il mio fisico, grazie allo sport e a un’alimentazione costante, ha una buona tenuta».

Auguri Sabrina e bentornata. Ci sei mancata.

LEGGI ANCHE: Perché abbiamo sete dopo aver mangiato la pizza?