Sanremo 2020, Vanessa Incontrada furiosa: “Parlerò al momento opportuno”

Lo ha detto durante la presentazione della fiction “Come una madre”.

Vanessa Incontrada furiosa. Come non te l’aspetti mai. Arrabbiata e pronta a dire che non andrà a Sanremo. Le motivazioni? «La decisione è stata mia – ha chiarito l’attrice e conduttrice -, perché ci sono dei tempi e dei momenti in cui un’artista decide di parlare poco, e non devo dire il motivo, si concordano le cose giustamente per il vostro lavoro e ho detto all’ufficio stampa di fare una piccola intervista ma molto mirata. Però queste cose non puoi dirle qua».

E il ‘qua’ della Incontrada è la presentazione della fiction Come una madre, la nuova serie tv di Raiuno (tre puntate in onda da domenica 2 febbraio in prima serata).

Protagonista, appunto, Vanessa Incontrada che veste i panni di Angela, un’assistente sociale, attiva, empatica, dal carattere solare ma distrutta a causa della perdita in un incidente stradale di Matteo, il figlio di nove anni. Una tragedia che l’ha spezzata.

Con lo scopo di ritrovare il senso della sua esistenza, Angela torna nella sua casa di famiglia, in un piccolo paese su un’isola dell’arcipelago toscano, dov’è nata. Ma anche lì ricordi la tormentano e una sera si trova de visu con un bambino che le è entrato in casa e che gioca nel suo salotto con la spada magica preferita da Matteo.

LEGGI ANCHE: Katia Ricciarelli a Verissimo: “Ho tentato il suicidio”.

Angela, però, scopre che si tratta del figlio di una donna che ha affittato la casa vicina alla sua. Il bambino si chiama Bruno, somiglia al figlio e ha una sorellina di poco più grande, Valentina.

Angela fa conoscenza con Elena, la madre, anche se non ha desiderio di frequentare altre persone e in particolare i bambini che le ricordano quanto ha sofferto.

Anche Elena pare in fuga da un passato complicato e un giorno chiede ad Angela il favore di tenere per due ore Bruno e Valentina: deve incontrare un uomo misterioso che può aiutarla, Kim.

Purtroppo, però, a quell’appuntamento Elena trova un branco di assassini che la feriscono. Riesce a scappare e a tornare a casa di Angela e, prima di morire, la supplica di salvare i suoi figli.

«I veri protagonisti per la prima volta sono stato i bambini – ha dichiarato Vanessa Incontrada – ho sempre interpretato donne che devono prendere decisioni, donne che non hanno paura di lottare per quello che vogliono e per farlo ci vuole coraggio»

Tornando al Festival di Sanremo e sul perché della mancata voglia di parlare, probabilmente la Incontrada non ha gradito il fatto di non essere stata cercata tra le presentatrici della settantesima edizione del programma. Ha comunque promesso che di questa storia «parlerà nel momento opportuno». Attendiamo.

LEGGI ANCHE: Reddito di cittadinanza, ecco quali lavori svolgeranno i beneficiari.