Sara Tommasi shock: “Ecco qual è stata la mia malattia”

Non la si vedeva da un po’. In tanti se la ricordano per il caso Ruby e per alcuni film hard. Fa, dunque, un certo effetto vederla e sentirle dire quelle cose a ‘Le Iene’.

Stiamo parlando della starlette Sara Tommasi. Con qualche chilo, ma con una ritrovata voglia di vivere, ha raccontato in tv il suo calvario: ha sofferto di bipolarismo.

Adesso ho ritrovato la salute – ha detto alla iena Nina – ma pensavo di non venirne fuori. Avevo un problema psichico, soffro del disturbo bipolare, ero un morto che camminava, non sapevo fare più nulla, nemmeno prendere un taxi”.

Un disturbo che l’ha resa un’altra persona pronta a fare cose che lei, Sara Tommasi, non avrebbe mai fatto.

Quelle cose non mi appartengono – ha confessato – non le avrei mai fatte, al massimo avrei fatto una copertina sexy. Non ero io e non ricordo nulla di quel periodo buio di 4 anni. Non parlavo bene, non mi ricordavo le frasi. Non ce l’ho con nessuno, le colpe sono mie, dovevo capire prima che c’era qualcosa che non andava bene. Io ero incapace di intendere e di volere. Se non fosse stato per mia madre che mi ha presa per i capelli sarei morta”.

Mi hanno chiusa in ospedale per 5 mesi. Ero un’invalida – ha raccontato – pensavo di rimanere con un po’ di demenza e invece grazie ai farmaci sono tornata lucida, ma sono ancora in cura e forse lo sarò per tutta la vita”.