Scarlet Lady, la prima nave da crociera per adulti

La prima nave da crociera child free, lunga quasi 300 metri, è stata costruita a Genova e prenderà il mare nel mese di aprile 2020.

scarlet-lady

Scarlet Lady: ecco il nome della prima nave da crociera solo per adulti. Varata lo scorso 8 febbraio e costruita dagli operai dello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, l’imponente imbarcazione è firmata Virgin Voyages e, nel prossimo futuro, avrà altre tre “gemelle”.

Caratterizzata da una lunghezza di 278 metri e da una larghezza di 38, la nave, come già detto, avrà delle “gemelle”. Una di queste, Valiant Lady, è attualmente in costruzione. La sua consegna è prevista nel 2021. Per le altre due unità, per ora, non è stato ancora ideato un nome.

scarlet lady

LEGGI ANCHE: Crociera da incubo nel Nord Europa: ecco cosa è successo

La prima crociera prevista per aprile 2020

La prima crociera di Scarlet Lady è prevista per aprile 2020. La principale caratteristica della nave di Virgin sarà il divieto di salire a bordo per gli under 18. Una scelta che fa parlare ma che non sorprende dato che, da qualche anno a questa parte, i luoghi child free sono sempre più diffusi.

Scarlet Lady, che partirà da Miami per effettuare viaggi di pochi giorni verso Cuba e la Repubblica Dominicana, accoglierà i viaggiatori a bordo con numerosi comfort. Tra questi è possibile ricordare 20 ristoranti innanzitutto. I passeggeri della prima nave da crociera per soli adulti avranno anche la possibilità di divertirsi grazie a un nutrito programma di eventi.

Si parla ovviamente di diversi spettacoli di musica live, ma anche di party esclusivi e di lezioni di yoga e fitness in mezzo al mare. Nel corso di ogni viaggio, inoltre, è prevista una tappa presso il beach club firmato Virgin e costruito sull’isola di Bimini, nell’arcipelago delle Bahamas.

Il varo della nave è stato commentato dal patron di Virgin Richard Branson. Il miliardario londinese, 70 anni a luglio, ha sottolineato che sognava fin da giovane di avviare una sua compagnia di crociere. Ha altresì affermato che il team dedicato si è preso tempo in modo da creare un’esperienza capace di rivoluzionare l’industria dei viaggi. Per raggiungere questo importante obiettivo, il miliardario patron di Virgin ha fatto ricorso all’eccellenza del design e delle maestranze italiane.

LEGGI ANCHE: Esplosione su una petroliera iraniana, la compagnia: “Siamo stati colpiti da due missili”