Scontri tra tifosi di calcio, muore un poliziotto

A Bilbao, in Spagna, prima della partita di calcio di Europa League tra la squadra di casa, l’Athletic, e i russi dello Spartak Mosca, ci sono stati duri scontri tra le tifoserie nei pressi dello stadio San Mames.

Un poliziotto è morto a causa di un infarto. Inutile il trasporto dell’agente all’ospedale de Basurto.

La Polizia Autonoma Basca – come si legge su Gazzetta.it – si è trovata in mezzo al fuoco incrociato dei bengala e dei razzi dei supporter spagnoli e russi“.

Gli incidenti si sono verificati intorno alle 20 quando circa 150 tifosi russi hanno affrontato alcuni esponenti dell‘Herri Norte, uno dei gruppi più estremi del tifo basco.

Si sono registrati, inoltre, quattro feriti e cinque arresti.

L’atmosfera era molto calda già da giorni – ha scritto il Mundo deportivo -. I messaggi incrociati da una parte e dall’altra della tifoseria era solo fuoco che covava sotto la cenere ed è bastato poco per scatenare un vero e proprio inferno“.