Scopre la figlia morta a letto e si lancia dal balcone

Tragedia a Pagani, comune della provincia di Salerno.

Una donna di 60 anni si è lanciata dal balcone, perdendo la vita.

Il gesto sarebbe stato successivo al rinvenimento della figlia senza vita nel letto della sua stanza.

Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per capire cosa sia realmente successo. L’ipotesi degli investigatori è il duplice suicidio.

Come si apprende da Salernonotizie.it, la 60enne era un ex infermiera e si è lanciata dal balcone di casa, schiantandosi così al suolo dopo un volo di tre piani.

La ragazza, invece, aveva 27 anni.

Non si esclude, quindi, l’ipotesi che la madre abbia deciso di uccidersi dopo avere trovato la figlia morta sul letto.