Scopre tradimento in volo, aereo costretto all’atterraggio di emergenza

Dovevano andare a Bali. Probabilmente doveva essere una vacanza romantica: spiagge di finissima sabbia bianca e mare cristallino. Ma nell’isola indonesiana non ci sono mai arrivati. E forse, la coppia protagonista di questa storia, non vivrà neanche più sotto lo stesso tetto.

E’ accaduto lo scorso 5 novembre. Marito, moglie e figlio iraniani si sono imbarcati sul volo della Qatar Airways partito da Doha e diretto appunto a Bali.

Tutto tranquillo fino a quando la moglie ha deciso di spulciare nel telefonino del marito. Forse la curiosità tipicamente femminile, magari condita con un pizzico di gelosia e alimentata da qualche sospetto, fatto sta che la donna ha approfittato di un pisolino del consorte per sbloccare lo smartphone con l’impronta del pollice dell’uomo e farsi un po’ di “fatti suoi”. E così ha scoperto che lui la stava tradendo.

E’ scoppiato il caos a bordo dell’aereo: urla, insulti, spintoni e ceffoni hanno messo a soqquadro il volo. Inutili i tentativi di riportare la calma fra i due da parte dell’equipaggio. L’aereo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Chennai a causa di “passeggeri indisciplinati a bordo”.

Qui l’irrequieta famigliola è stata fatta scendere dal velivolo che ha poi proseguito lungo il suo tragitto. I tre, invece, dopo una intera giornata trascorsa in aeroporto è stata messa su un volo per Kuala Lumpur.

Come sarà andata a finire?