Scordatevi Emilio Fede con questo volto. Ecco com’è ora. È scioccante

Telespettatori scioccati. E insieme a loro anche gli internauti. Emilio Fede è irriconoscibile.

Ospite nella scorsa puntata di ‘Non è l’Arena’ di Massimo Giletti, il giornalista si è presentato con il volto completamente stravolto. Cosa gli è successo?

La maggior parte dei telespettatori non ha alcun dubbio: tutta colpa del botulino. E in effetti, l’ex Direttore del TG4 è comparso in studio con la faccia ‘tirata’ tipica di chi ha esagerato con i ritocchini.

E il web si è scatenato con tweet molto ironici.

Irriconoscibile #EmilioFede: cos’è successo al suo volto?”, “Non avrei mai pensato che mettendo insieme le labbra della #Parietti gli zigomi della #Ferilli e gli occhi della #Versace, venisse fuori una sagoma vagamente simile a #EmilioFede”, “#NonelArena #pescedaprile #EmilioFede Non sapevo avessero riesumato anche la salma di Mao”, “Tracce di #emiliofede nel Botulino #nonèlarena”, “Lo hanno scongelato per Pasqua #Nonelarena #emiliofede”.

[button-red url=”https://www.cronacasocial.com/emilio-fede-testamento-sento-la-fine-vicina/” target=”_blank” position=”center”]Emilio Fede fa testamento: “Sento che la fine è vicina”[/button-red]

In studio, Fede ha ripercorso la sua carriera: dalla sua attività di inviato accanto ad Aldo Moro al suo rapporto con Rocco Casalino al quale suggerì di proporsi come responsabile della comunicazione del Movimento 5 Stelle, dalla sua attività come giornalista prima e direttore poi del Tg1 fino all’approdo a Mediaset dove la sua simpatia per Silvio Berlusconi gli crea non pochi problemi soprattutto a seguito del ‘processo Ruby’.