Scossa di terremoto in Umbria, magnitudo 3.2

Il sisma ha avuto come epicentro Montefalco, in provincia di Perugia. Subito dopo un’altra scossa.

terremoto

L’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una scossa di terremoto alle 05.46 di stamattina, mercoledì 17 aprile.

L’epicentro del sisma è avvenuto a Montefalco, comune di 5.500 abitanti della provincia di Perugia, in Umbria.

La magnitudo è stata di 3.2 e la durata di 37 secondi, mentre la profodità di 8.8 chilometri.

Non si hanno segnalazione di danni a persone o cose.

terremoto

Cinque minuti dopo, alle 5.51, un’altra scossa di terremoto ha avuto come epicentro Bevagna, comune sempre della provincia di Perugia, ma con magnitudo 2.2 e profondità di 9 chilometri.

Nella notte, infine, c’è stato un lieve terremoto anche in Bevagna, con epicentro Muro Lucano (Potenza): magnitudo 2.1 e profondità 7 chilometri.