Scossa di terremoto in provincia di Messina

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una scossa di terremoto in Sicilia Orientale.

Epicentro a Torrenova, comune di poco più di 4mila abitanti.

Magnitudo 3.1, profondità 4.9 chilometri.

La scossa è avvenuta alle 21.11 ed è durata 27 secondi.

Popolazione coinvolta dal sisma, nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro: 90126.

A causa della bassa profondità, il terremoto è stato avvertito chiaramente dalla popolazione: a Sant’Agata di Militello, come a Capo d’Orlando e nella più lontana Patti.

Non si segnalano al momento danni a persone e/o cose.

Stamattina alle 11.27 l’INGV ha registrato un’altra scossa, sempre con epicentro Torrenova, di magnitudo 2.6, con profondità di 7,4 chilometri e dalla durata di 20 secondi.