Sei un tipo ansioso? Rischi di essere morso da Fido

L’ansia è un disturbo davvero sgradevole che colpisce circa 400 milioni di persone nel mondo (dati dell’OMS). Si manifesta con disturbi intestinali, tachicardia, tremori, ronzii auricolari, sensazione di soffocamento, debolezza e attacchi di panico. Una bella rogna, insomma.

E da oggi c’è un motivo in più per impegnarsi a tenere a bada l’ansia. Uno studio recente ha evidenziato che le persone ansiogene corrono rischi maggiori di essere morsi da cani rispetto alle altre.

Lo studio, condotto da ricercatori inglesi, ha coinvolto un gruppo di 694 persone alle quali è stato somministrato un questionario. Si tratta del ‘Ten Item Personality Inventory’ (TIPI) con il quale si valutano le cosiddette ‘cinque dimensioni’ della personalità umana: estroversione, nevroticismo, amicalità, coscienziosità e apertura mentale. L’obiettivo era mettere in relazione alcuni aspetti del comportamento delle persone con il rischio di essere morsi da un cane.

Dal test è emerso che chi è emotivamente instabile rischia maggiormente di essere aggredito da Fido.

Questo risultato ha anche un’altra chiave di lettura. Il test, infatti, ha confermato l’estrema sensibilità di cui sono dotati i nostri amici a quattro zampe che riescono a percepire i nostri stati d’animo. A volte anche prima di noi.