Senegalese cerca lavoro su Facebook, insultato

Ha messo un annuncio su facebook per trovare lavoro. Gli hanno risposto in tanti. Ma per schernirlo.

Lui è Fallou Ndiaye, 23enne di origine senegalese, residente a Galatina (Lecce). Vive in Italia con papà e fratello e fa l’ambulante. Nel gruppo facebook ‘Cerco offro lavoro Lecce’ aveva inserito questo annuncio: “Ciao sono ragazzo senegalese cerco lavoro Galatina”.

Immediate le risposte a sfondo razzista. Una su tutte: “Mi serve uno che raccoglie banane, ho un’azienda agricola, cerco scimmie”.

Sono in Italia da quasi cinque anni. Sono venuto qui dal mio Paese – ha raccontato a ‘Il Nuovo Quotidiano di Puglia’ – per dare una possibilità al futuro mio, di mia moglie, rimasta in Senegal, e della mia famiglia. Non ho mai avuto problemi con nessuno. Quello che è accaduto mi ha fatto molto male. Cerco un lavoro che mi consenta di vivere degnamente. Credo che tutti aspirino a questo, ad avere serenità e il meglio che si possa trovare per se stessi e per i propri cari”.

Ma fortunatamente, fra i commenti, ci sono stati anche quelli in sua difesa.

Ho letto i commenti che la gente ha scritto in risposta al mio annuncio. Voglio ringraziare – ha aggiunto – tutti coloro che mi hanno difeso e hanno detto bene di me e mi dispiace per chi mi ha detto male. Ma non è solo qui che succedono cose del genere, in tutte le parti del mondo c’è gente cattiva e fortunatamente anche gente buona”.