Serena Grandi a ‘Vieni da me’: “Io e Panatta siamo stati amanti”

La confessione shock è avvenuta nel salotto della Balivo. La relazione fu tenuta segreta perché l’ex tennista era già sposato.

Serena Grandi e Adriano Panatta. L’attrice e l’ex tennista sono stati insieme. O meglio, sono stati amanti perché a quei tempi Panatta era già sposato con Rosaria Luconi. A raccontarlo è stata proprio la Grandi nella trasmissione ‘Vieni da me’.

Ogni volta che lo vedo – ha confessato l’attrice – mi batte ancora il cuore. Ancora qualche cosa c’è. Abbiamo avuto una storia che è durata parecchio tempo. Posso dirlo perché sono molto amica di Rosaria Luconi, la moglie di Adriano, ed è passato molto tempo. Ormai è terminato tutto. È stato uno dei miei amori più grandi”.

Nonostante l’amore fosse rimasto segreto, la simpatia per lo sportivo fu motivo di un litigio fra Serena e Beppe Ercole (suo marito dal 1987 al 1998) nonostante la relazione fosse finita.

Una volta – ha raccontato a Caterina Balivo – io e Beppe litigammo anche. Mi ero appena sposata, Beppe sapeva che ero molto, molto attratta da quest’uomo e una volta, dentro a un locale, il Jackie O’, mi diede una sberla perché guardavo Adriano. Si vedeva che ancora c’era qualcosa, nonostante fossero passati degli anni”.

Avevamo il problema dei fotografi – ha concluso la Grandi – e del non farci vedere insieme perché lui aveva appena vinto la Coppa Davis, io ero alle prime armi e non volevo farmi vedere più di tanto anche perché poi c’era Rosaria, sua moglie. Con gli anni siamo diventate amiche. Lei è favolosa, è una donna che ha capito tutto”.

La relazione segreta tra l’attrice e lo sportivo è andata avanti per due anni.

Leggi anche: Sandra Milo dalla D’Urso: “Mi sono data a un uomo per pagare le tasse“.