Serena Rutelli va a convivere con il fidanzato Alessandro Prince Zorresi

L’annuncio è stato dato dalla stessa ex concorrente del Grande Fratello.

Felice e innamorata pazza. Serena Rutelli condivide su Instagram tutta la gioia per un nuovo capitolo che sta per iniziare, per lei e per il fidanzato, il calciatore Alessandro Prince Zorresi.

I due andranno a convivere tra poche settimane, come ha annunciato la figlia di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli: “Finalmente posso dirlo! Io ed Ale, a dicembre, andremo a convivere. Sono elettrizzata, su di giri ed emozionata! Sono felice più che per me, per lui, dato che è un ragazzo giovane che si è messo in gioco dedicandosi e rapportandosi con una donna di 29 anni, non è semplice. Ci vuole molta pazienza e molto carattere ed è ciò che a lui non manca. Ci siamo rimboccati le maniche, pensando al nostro obiettivo ed eccoci qua! Erano mesi che progettavamo tutto questo e finalmente ci siamo! Mi ripetevi in continuazione che serviva pazienza e dedizione, mi hai fatto una testa come un pallone ma cavolo, avevi ragione! Grazie di tutto amore mio, inizierà a breve questa grandissima avventura con te, sei il mio orgoglio, il mio tutto! Ti amo“.

LEGGI ANCHE: Avete mai visto il marito di Serena Autieri? Ecco chi è.

Tra i commenti, pieni di congratulazioni e parole di affetto, ecco quello di Alessandro che non perde l’occasione per farle una bellissima dichiarazione d’amore: “Sono fortunato ad averti al mio fianco. Ti amo“. Giovani e innamorati, chissà se questa convivenza non sarà una prova generale per un imminente matrimonio.

Per chi non conoscesse Serena. Figlia adottiva del politico Francesco Rutelli e della moglie, la conduttrice di Forum e giornalista Barbara Palombelli, Serena è nata il 13 gennaio 1990 e ha dunque 29 anni. Romana come i suoi genitori, vive nella capitale e fa l’estetista (è diplomata al liceo linguistico).

La storia personale di Serena non è delle più semplici: lei e la sorella – come ha raccontato in prima persona prima di entrare al GF – sono state abbandonate dalla madre e, una volta rimaste sole con il padre, sono state affidate a una casa famiglia per tre anni. Dopodiché, quando Serena aveva sette anni, lei e la sorella sono state adottate dalla famiglia Rutelli: “Lì è cambiata tutta la mia vita”, ha rivelato la ragazza. “Ho due genitori secchioni ma io invece sono proprio l’opposto e faccio l’estetista”.

Durante il reality è tornata a farsi viva la sua madre biologica (assieme ai suoi fratelli biologici). Nella Casa le è stata recapitata una lettera scritta da quest’ultima. Sulla vicenda, la 29enne così si espresse: “Quando è arrivata la lettera di mia mamma biologica pensavo che a fine puntata sarei stata depressa, distrutta. Invece no. Ho pensato subito: ‘Lei l’ha fatto solo per una questione di visibilità. Possibile che dopo 29 anni che non si è mai fatta sentire, lo fa proprio adesso?’ Anche quando è arrivata la lettera dei miei fratelli me lo sono chiesta. Perché adesso? C’è qualcosa che non mi quadra”.

LEGGI ANCHE: 8 problemi pericolosi che possono essere causati dalle pillole dimagranti.