Sgombero migranti a Roma. Polemiche sull’intervento della Polizia

Una nota della Questura di Roma ha comunicato che sono in corso “approfondimenti per accertare eventuali irregolarità in relazione al video pubblicato sul web durante i tafferugli a piazza Indipendenza tra migranti e polizia stamattina“.

Devono sparire, se tirano qualcosa spaccategli un braccio“: sarebbe questa la frase pronunciata da un funzionario nel video sulle cariche pubblicato sul sito FanPage.it, mentre la polizia rincorreva i rifugiati che hanno lanciato contro gli agenti oggetti contundenti:

In questo filmato, invece, si vede un uomo tirare una bombola del gas da una finestra:

Secondo il Prefetto di Roma, comunque, lo sgombero “è riuscito” ed è stata “ripristinata la legalità“.

C’erano, infatti, 100 migranti accampati nei giardini della stazione Termini, dopo essere stati evacuati da uno stabile occupato.

Condanna da parte di Amnesty International e Unicef per la “reazione sproporzionata da parte della Polizia“, “i bambini erano terrorizzati“.

Solidarietà alla Polizia, invece, da parte della Lega Nord.