Uomo si cosparge proprio lì di cocaina, morta l’amante

Alla fine c’è scappato il morto e lui è stato arrestato, o meglio, è finito in ospedale per curare la sua dipendenza dalla cocaina. Un ‘vizietto’ che ha provocato la morte dell’ultima delle sue amanti.

Lui è Andreas Niederbichler, 42enne chirurgo plastico tedesco di fama nazionale. Nella vita privata, però, il dottor Andreas aveva due ‘passioni’ alquanto pericolose: la cocaina e gli incontri sessuali occasionali con donne trovate sul web. Dipendenze di cui i colleghi sono stati ignari fino a quando uno dei suoi incontri ‘galanti’ non è finito male.

La vittima è una donna di 38 anni, anche lei ‘reclutata’ sul web. I due si sono dati appuntamento per un incontro a base di sesso orale. Poco dopo la donna si è sentita male nella sua abitazione Halberstadt. Trasportata in ospedale, è morta. Causa: reazione alla cocaina.

Da quello che racconta il ‘Daily Mail’, la Polizia ha fatto sapere che, a seguito di alcune indagini, è stato scoperto che altre amanti occasionali del dottore, subito dopo aver avuto un rapporto orale, si erano sentite male. I loro sintomi erano quelli tipici da reazione alla cocaina. Ma loro sono state più fortunate della 38enne morta.

La Polizia, quindi, è giunta alla conclusione che le amanti del medico hanno assunto cocaina a loro insaputa e che molto presumibilmente la droga si trovasse sull’organo riproduttivo del dottore.
Una storia che ha dell’incredibile.