Silvia Provvedi ha rotto il silenzio su Giorgio De Stefano

Le parole della cantante dopo l’arresto del suo compagno da cui ha avuto una figlia.

Silvia Provvedi (dal suo profilo Instagram)
Silvia Provvedi (dal suo profilo Instagram)

Mercoledì scorso, 24 giugno, è stato arrestato Giorgio De Stefano nell’ambito di un’operazione della DDA della Procura di Reggio Calabria.

De Stefano è il compagno di Silvia Provvedi, del duo ‘Le Donatella’, ex concorrente del Grande Fratello VIP, da cui ha avuto una bambina da pochi giorni.

Silvia Provvedi, su Instagram, è intervenuta su quanto successo, condividendo una foto in bianco e nero dove bacia la mano della neonata.

Ecco cos’ha scritto: “Ritengo doveroso dover dire due parole alle tantissime persone che mi vogliono bene e che mi stanno esprimendo solidarietà. Vi ringrazio di cuore davvero tutti. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini , perché penso sia una mancanza di rispetto nei confronti di una magistratura in cui ho sempre creduto e in cui credo tutt’ora. Al mio compagno Giorgio rinnovo sempre di più il mio amore e la mia vicinanza. Grazie ancora a tutti vi abbraccio, Silvia».

Sebbene incensurato, per gli investigatori Giorgio De Stefano – soprannominato Malefix – «è da ritenersi il più valido rappresentante delle propaggini operative della cosca De Stefano a Milano, dove si è trasferito negli ultimi tempi».

LEGGI ANCHE: Silvia Provvedi è diventata mamma. Come si chiama la piccola?