Simona Ventura: “All’Isola dei Famosi hanno tentato di uccidermi”

Simona Ventura è ormai pronta a una nuova avventura televisiva. Il prossimo 23 aprile, infatti, ci sarà su Raidue la prima puntata di The Voice of Italy, il talent show musicale di cui sarà la conduttrice.

Intervistata dal settimanale Chi, la 54enne ha però ricordato l’esperienza non positiva da naufraga nell’Isola dei Famosi: “Sono andata a Mediaset dove, prima di condurre Selfie e Temptation Island, ho fatto una cosa che nessuno al mondo aveva fatto: la naufraga di un programma che avevo condotto, L’Isola dei Famosi. Anche io, con il senno di poi, sono rimasta senza parole: lì hanno praticamente tentato di uccidermi, ma sono sopravvissuta. E sono tornata“.

La conduttrice emiliana, quindi, è di nuovo in Rai: “perché avevo la possibilità di far esplodere tutta la mia potenza creativa” e sostiene di avere studiato “tutte le versioni del mondo” di The Voice.

La Ventura ha annunciato che l’obiettivo del programma sarà quello di “trovare uno o più talenti capaci di avere una vita fuori, dopo e oltre il programma. Ne sono arrivati tanti da noi che sanno cantare. E sanno anche suonare, comporre e scrivere. The Voice è un inizio e dirò loro che un ‘no’ non è la fine del mondo. Anzi, può essere un inizio anche quello“.

I quattro coach di quest’anno saranno Morgan, Gigi D’Alessio (subentrato a Sfera Ebbasta e preferito a Carla Bruni), Elettra Lamborghini e Guè Pequeno.

Leggi anche: Stefania Orlando dalla Balivo con il suo futuro marito.