Sissy, la cagnolina che ‘fiuta’ i gratta e vinci vincenti

Di lei se ne è occupata anche Striscia la notizia. Si chiama Sissy ed è una cagnolina di Reggio Calabria dal fiuto incredibile per i ‘gratta e vinci’.

Sì, proprio così: Sissy riesce a fiutare i biglietti vincenti. E infatti, il suo padrone ha già messo in tasca ben 1.500 euro, frutto di tre vincite consecutive.

E come lui ha vinto anche Eugenio il Genio l’inviato del tg satirico di Antonio Ricci, che ha voluto mettere alla prova la cagnolina sfidando la sorte e l’olfatto di Sissy davanti alle telecamere.

Ma come fa Sissy a trovare il biglietto vincente?

Il procedimento è molto semplice. Davanti all’animale vengono messi alcuni biglietti. Il cane li annusa, si muove un po’ intorno ai gratta e vinci e quando ha fiutato quello giusto vi si siede sopra.

Il tutto avviene sempre nella stessa ricevitoria, la ‘Marcianò’ su corso Garibaldi a Reggio Calabria.

Una storia che ha dell’incredibile, soprattutto se si pensa che la sorte di Sissy poteva essere ben altra. La cucciola, infatti, apparteneva allo zio dell’attuale padrone. L’uomo, tempo fa, la ha affidata al nipote con la promessa di riprenderla dopo pochi giorni. Ma così non è stato. Il nuovo padrone, non potendosene prendere cura ha iniziato a cercare qualcuno che volesse adottare Sissy.

Ma siamo sicuri che da oggi Sissy resterà con l’attuale padrone. E forse il vecchio si starà pentendo di averla abbandonata.