Sottopassaggio allagato dalla pioggia, 51enne annega nella sua auto

ambulanza

Tragedia in Piemonte.

Guido Zabena, 51 anni, residente a Favria (Torino), è morto la scorsa notte nel sottopassaggio della ferrovia Canaversana tra Feletto e Rivarolo.

L’operaio stava tornando a casa dopo il lavoro ed è morto annegato: è rimasto bloccato con la propria auto, una Fiat Punto, nel sottopasso.

Quando si è verificato il dramma, intorno alle 2, sulla zona si stava abbattendo un violento temporale.

Il sottopassaggio si è allagato in pochisimo tempo e non ha dato all’uomo la possibilità di uscire dal mezzo.

Il 51enne, operaio a San Bernardo d’Ivrea, ha chiamato i soccorsi quando l’auto ha cominciato ad imbarcare l’acqua nell’abitacolo ma quando i Vigili del Fuoco e il 118 sono giunti sul posto per l’uomo non c’è stato nulla da fare.