Sparatoria ad Amsterdam: un morto e due feriti

Una sparatoria è avvenuta nella serata di oggi – venerdì 26 gennaio – a Grote Wittenburgerstraat, nel centro di Amsterdam, in Olanda.

Stando al bilancio provvisorio diramato dalla polizia su Twitter, ci sarebbe un morto e due persone ferite.

Quest’ultime sono state soccorse e trasportate all’ospedale più vicino ma, al momento, non si conosce la gravità delle loro condizioni.

Nell’area è immediatamente scattata l’emergenza ma la situazione sembrerebbe sotto controllo.

Secondo il De Telegraaf, il quartiere è stato chiuso e le forze dell’ordine stanno cercando l’autore o gli autori degli spari.

Da stabilire ancora se si sia trattato di un episodio legato alla criminalità locale o al terrorismo.

Tra le due ipotesi, però, è più forte la prima e si parla di un possibile regolamento di conti.

Intervistati dai giornali locali, alcuni residenti della zona hanno raccontato di aver sentito diversi colpi di arma da fuoco, forse automatiche, vicino a un parco giochi.

Inoltre, è stato avvistato qualcuno che scappava con un passamontagna in volto.

Il tweet della polizia olandese: