Sparatoria in una scuola degli USA: diverse vittime e molti feriti

Sparatoria, l’ennesima, in una scuola degli Stati Uniti d’America.

A Parkland, in Florida, uno studente ha sparato e ha colpito diverse persone.

Il bilancio provvisorio parla di tre morti e una cinquantina di feriti.

Tra le vittime un’insegnante che ha fatto da scudo ai propri piccoli alunni.

Lo sparatore non sarebbe stato catturato: dopo l’attacco, sarebbe fuggito e avrebbe indossato una maschera antigas.

La crisi è in corso e le forze speciali sono all’interno del campus – che ospita circa 3mila persone – per scovare l’aggressore.

Le forze dell’ordine sul posto hanno ordinato agli studenti di barricarsi all’interno degli edifici del capus. Hanno, inoltre, chiesto ai cittadini di evitare la zona.

Il presidente Donald Trump, informato sul dramma, ha detto: “Stiamo monitorando la situazione e i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con le persone colpite“.

LA DIRETTA:

Aggiornamento, 22.15: Lo sparatore è stato fermato dalla polizia.