Sparatoria negli USA: 3 morti e feriti gravi. Ricercato un afroamericano

C’è stata una sparatoria in un complesso di uffici a Edgewood, nel Maryland, a 30 chilometri da Baltimora, Stati Uniti d’America.

Tre i morti accertati, due i feriti gravi.

L’uomo che ha sparato sarebbe in fuga e il suo nome è Radee Labeeb Prince, afroamericano, scappato a bordo di una GMC Arcadia 2000 di colore nero.

Il ricercato ha 38 anni.

Chiuse tutte le scuole della zona della sparatoria, che ospita numerosi alberghi, attività commerciali, concessionari d’auto.

L’area è stata isolata e la Polizia ha lanciato un appello a stare lontani o, a chi si trova all’interno, a cercare un riparo: “è armato e pericoloso“, dicono gli agenti.

Non è chiara ancora la dinamica dei fatti.