Spari in scuola nel Kentucky: un morto e diversi feriti

Un uomo ha sparato in una scuola in Kentucky, negli Stati Uniti d’America.

Il bilancio provvisorio consta di un morto e diversi feriti, alcuni in gravi condizioni, trasportati in elicottero all’ospedale più vicino, come riferito dalle autorità locali.

L’aggressore è stato arrestato e la polizia “non ha motivo di pensare che ci siano dei complici“.

La scuola – la Marshall County High School – si trova a Benton, nella Contea di Marshall e accoglie un migliaio di studenti tra i 10 e 12 anni che arrivano da tutte le cittadini della contea di Marshall.

Gli studenti sono stati evacuati dalla struttura e trasportati in un istituto vicino.

Il governatore del Kentucky, Matt Bevin, su Twitter ha confermato l’arresto dell’aggressore e ha aggiunto: “Per favore, non speculate o diffondete voci. Lasciamo lavorare coloro che sono intervenuti e ringraziamoli per essere lì ad agire”.

L’episodio è stato ritenuto chiuso dalla Polizia dopo l’arresto dell’uomo ma resta lo shock della comunità di appena 4.500 abitanti.

Sul caso sta indagando l’FBI.