Spende migliaia di dollari in chirurgia estetica per sembrare ‘perfetto’

Il suo nome è Ian, ha 28 anni ed è australiano. Ecco perché ha deciso di cambiare.

Ricordi Rodrigo Alves, chiamato il Ken umano, che ha speso un sacco di soldi alla ricerca dell’aspetto perfetto? Ormai, dopo ogni intervento di chirurgia estetico, comincia ad assomigliare sempre di più a un manichino.

Rodrigo Alves

Rodrigo, però, sembra avere un competitor: si tratta di Ian Starr Kalatzis, nato in Australia, autore di canzoni per le pop star. Ha 28 anni e negli ultimi 3 ha fatto di tutto per migliorare il suo aspetto… tra l’altro, le operazioni sono state supervisionate dallo stesso esperto che si occupa di Rodrigo Alves.

Cosa ha convinto Ian al cambiamento?

Come si apprende da Fabiosa.com, nel 2009, ha lasciato la sua band e si è depresso. C’erano interessanti prospettive di carriera e non sapeva cosa fare. Ha deciso, quindi, che aveva bisogno di un cambiamento per sentirsi di nuovo felice. Nel 2013, pertanto, si è sottoposto a un intervento al naso e gli è stata innestata una protesi alla guancia.

A Ian – appassionato dei volti con le proporzioni ideali delle opere di Leonardo da Vinci – è piaciuto così tanto il risultato che ha subito pensato ad altri cambiamenti, anche più seri, affidandosi al medico che gli ha promesso che sarebbe diventato un principe.

Da allora, dunque, Ian ha subito molte operazioni che hanno modificato l’aspetto dei suoi occhi, del suo mento… I cambiamenti sono stati così sbalorditivi che neanche l’ex partner ha riconosciuto il cantautore.

Quale Ian ti piace di più: quello prima o dopo le modifiche? Lascia un commento!

Leggi anche: cosa succede nella ‘testa’ delle donne quando compiono 50 anni.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: