Spingeva auto fuori dal fango, 21enne morto schiacciato

Dramma in provincia di Brescia. L’auto era guidata dalla fidanzata 17enne.

Tragico incidente stradale ad Agnosine, comune di quasi 1.700 abitanti della provincia di Brescia.

Un ragazzo di 21 anni è morto dopo essere stato travolto dall’auto guidata dalla fidanzata di 17 anni.

Il giovane è stato schiacciato dall’auto rimasta impantanata nel fango, scivolata in un dirupo per 15 metri: mentre spingeva la macchina per liberarla, la ragazza minorenne era al volante.

La ragazza non ha riportato ferite ma è stata portata sotto choc in ospedale. Inutili i soccorsi del 118 e dei carabinieri che dovranno valutare eventuali responsabilità.

LEGGI ANCHE: Fulmine colpisce barca con due pescatori: un morto e un ferito.